Gelatina

Gelatina

La gelatina kosher può essere fatta con lische di pesce e/o pelli di manzo (ove comunque esiste una certificazione kosher).

Contrariamente a quanto si pensa, è parimenti considerato kosher il suo utilizzo nei prodotti caseari.

La legge kosher è molto complessa e le ossa ed i pellami adoperati nella produzione di gelatina sono considerati “parve” cioè lo status non latte e non carne.

Il significato più ampio di “Parve” fa riferimento a cibi che non sono nè latticini nè carni e per questo motivo molte persone credono che ciò significhi che il prodotto sia vegetariano. Invece, ingredienti certificati “Parve” possono contenere al loro interno prodotti di origine animale quali pesce, uova e gelatina.

Marshmallows con gelatina kosher: Glatt Kosher e OU Parve, un articolo apparso nel magazine Koshrus, ne spiega la distinzione. Un passo di tale articolo riporta quanto segue: “…dal momento che la gelatina viene prodotta da pellami e da ossa – quindi non da vera e propria carne – e viene sottoposta a modifiche sostanziali, essa non è più considerata quale derivato della carne stessa ma è parve sempre dove la gelatina è dotata di certificazione kosher da un Rabbino o da un Ente”.

No Comments

Post a Comment